04.06.2014 Finali Playoff , Fisiolab espugna in gara 4 il Sanbapolis e vola in C2!!!

Cus Trento  – Fisiolab Basket Europa  41-63 (19-22 ; 28-33 ; 32-48 )

Cus: Rocco 0 ; Pedrotti 8 ; Chenet 2 ; Berti 5 ; Piffer 2  ; Bonelli 2 ; Muhlbach1 ; Ciotoli 16 ; Porfido 5. Allenatore Elione

Fisiolab: Gaye 4 ; Busato 2 ; Bazzan 4;  Volpe ; Broggio ; Ciriaci   ; Ronconi 8 ; Klyuchnyk 19 ; Moser ; Milone 16 ; Ba 2 ;  Toniatti 8. Allenatore Capon A.

Fisiolab : Tiri da 3  (Ronconi 1 ; Milone 1  ) – Tiri liberi 17/23

CUS : Tiri da 3 CUS ( Berti 1 ;  Porfido 1 )

Arbitri: Vinciguerra (TN) / Biondi (TN)

Non riesco ad iniziare a scrivere questo articolo senza continuamente  rivivere le bellissime immagini di festa e di esultanza che hanno sancito la vittoria in questa incredibile e durissima stagione. Le emozioni , la gioia e la soddisfazione che si provano a vincere un campionato lunghissimo e complicato come questo rimarranno sempre incise nei nostri cuori e nei cuori di tutti i tifosi che ancora una volta sono accorsi numerosi ad incitare la squadra sino a Trento. Grazie………

Inutile e forse superfluo parlare del match , giornali siti specializzati hanno detto e scritto ormai tutto ma una cosa la vorrei dire , dopo gara 3 probabilmente nessuno si sarebbe aspettata una cosi schiacciante vittoria e sopratutto nessuno si sarebbe aspettata una reazione di orgoglio cosi forte.  Parliamo di orgoglio per tanto ……. l’orgoglio di questo gruppo è stata la chiave di volta con cui si è giocato questo match  e aggiungo l’intera stagione , contro tutto , contro tutti , certe volte anche contro noi stessi!!!!  Questo gruppo ,  questi giocatori l’orgoglio e la voglia di metterci la faccia sempre e comunque anno dopo anno ce l’hanno scritto nel loro DNA e questo è quello che vogliamo trasmettere a chi dopo di noi ci seguirà…..non mollate mai!!!

Alcuni ringraziamenti sono d’obbligo e il mio primo pensiero va a CICCIO coach Capon che ci ha guidato in questa difficile stagione. E’ una delle persone che stimo maggiormente e  con cui ho condiviso tante esperienze e tanti anni giocati assieme!!!  Ha dimostrato di essere un vero leader sia in campo che fuori da campo e di essere persona capace tecnicamente e attenta a gestire le risorse umane di un gruppo cosi poco eterogeneo. Ciccio tieniti pronto…..

Ora vorrei parlare dei  giocatori…… i miei compagni di squadra!!

Milone….hehe che giocatore!! e che gran rompi balle!! Sicuramente è stato l’emento che ha permesso di alzare di almeno un paio di tacche il livello e l’intesità di tutti e che ha portato un pò di “professionismo” nella nostra piccola realtà. E’ un vincente un vero puledro di razza lo si ama o lo si odia ma indipendentemente da questo preferisco averlo sempre nella mia squadra piuttosto che contro. Nella parte finale di stagione ha accusato purtroppo diversi malanni fisici (che vuoi Milo è l’eta ma ti capisco) che hanno limitato l’eccezzionale regular season giocata con percentuali stratosferiche al tiro e una valanga di punti che gli ha permesso di chiudere tutte e due le fasi del campionato come top scorer imbatutto!!! Ho consumato lo schermo del cellulare ad ogni fine partita ma ne è valsa la pena!!!

Gaye….altro importante tassello di questo gruppo. Il ragazzo è taciturno ma ha le idee chiare…. sembra!! Lo abbiamo preso pensando alle sue caratteristiche atletiche e di estemporaneità nei giochi e queste sue peculiarità hanno permesso al coach di poter sfruttare diverse dimensioni di gioco inclusa quella aerea….visto che il ragazzo vola!! Inshallah!!

Klyuchnyk….un fattore in questi playoff e una stagione da incorniciare. Nel finale di stagione ha dimostrato una notevole progressione tecnica specie nei movimenti spalle a canestro e ha messo su un bel tiretto dalla linea della carità…bravo!!! Il lavoro svolto in parallelo a quello di coach Capon si è visto e ha saputo prendersi spazi e importanza nel momento giusto della stagione.

Ciui (Ronconi)…. il nostro play si è smazzato tutta la stagione a portare su palla e devo ammettere che la sua attitudine al sacrificio (viste le indiscusse capacità offensive) ad un certo punto della stagione mi è sembrata incomiabile , un santo direi . Poi ha fatto letteralmente il botto….ma per fortuna non si è fatto male nessuno!! Ronconi è comunque stato in termini di importanza un giocatore cruciale per l’economia di questa squadra e  per la riuscita di questa impresa. Oltre ai  soliti tanti punti segnati  nonostante il numero ridotto di palloni giocabili  , mi ricorderò sempre di match fondamentali dove ha fatto la differenza con i suoi tiri ignoranti…vedi Gardolo fuori casa e vedi Cus in casa!!! Ah Ciccio spero tu non voglia tenerti la retina tutta per tè!!!

Toniatti…(Togna)….un purista del basket!!! nel senso stretto però!!! Si è conquistato il posto in quintetto con grande impegno e ha sempre ripagato coach Capon con sontuose prestazioni. E’ un lungo atipico e le sue caratteristiche di gioco sugli scarichi specie nei giochi a due (con il suo amico Milo!!) sono state importanti opzioni nei giochi della squadra. Tra i vecchietti è stato tra i più costanti e con due figli a casa vale doppio!!!

Bazzan…(Bazza)….ha fatto veramente il bravo questa season e si è messo a disposizione della squadra. Come detto in tanti commenti è stata la locomotiva che ha garantito continuità nella rotazione del lunghi alzando all’occorenza l’intensità agonistica e difensiva nel pitturato. Tanta tanta tanta legna sotto canestro !!! Grande Lory ora puoi tagliarti la barba!!! e vedi di recuperare la retina!!!

Baroni (Barozzi)…E’ il nostro ragazzo del quartiere e fino all’infortunio ha permesso al coach di sopperire alle assenze per infortunio e studio di Bazzan e di Busa con ottimi rendimenti (d’altronde l’esperienza non manca…). Peccato per l’infortunio alla caviglia che ci ha privato del suo apporto nei mesi cruciali.

Angioletti…(Meridius)… La nostra mosca atomica napoletana si è fatta un mazzo tanto per rientrare dopo l’operazione ai crociati ,  ma purtroppo un ulteriore infortunio incorso nel derby con i Piani ha pregiudicato il suo completo recupero ed impiego. Ti aspettiamo la prossima season Marco.

Volpe…(Fox)…arma tattica per coach Capon nel vero senso della parola!! Importantissimo il suo ruolo nelle rotazioni della guardie e nell’assolvere a compiti particolari specie difensivi. Un guastatore insomma….elmetto una pacca sulla spalla e dentro nella mischia (Ranger).

Busa….(Il Pavone)… Il nostro lungo bonsai usa il piede perno meglio di Nureyev ma qualche volta sbatte!!! Ha assolto diligentemente al suo compito di gregario nella rotazione dei lunghi ed è stato importantissimo in gara 4….la sua pagliuzza l’ha portata pure lui!!!

Garbo…Non pervenuto nel finale ma il suo contributo è stato lo stesso importante. Purtroppo la competizione nell’affolatissimo ruolo di guardia quest’anno è stata acerrima e in determinate occasioni (vedi Rovereto) anche Andrea ha portato il suo importante contributo. Non mollare….

Ba…Ci è piovuto dal cielo e noi lo abbiamo accettato…. purtroppo!!! Apparte gli scherzi Omar è stato per noi importante perchè ha permesso di alzare la fisicità e l’intensità difensiva . E’ pazzo comu un cavallo e non stà mai zitto ma è stato un fattore importante nelle scelte del coach in questi playoff….forse ti riconfermiamo ma devi promettere di stare zitto!!!

Broggio / Moser / Marcelli / Wagner… Stagione dura per i nostri giovani!! Purtroppo non è facile integrarsi e trovare la giusta amalgama con giocatori di maggiore esperienza specie quando cè da sgomitare per trovare posto in campo. Da apprezzare la costanza di tutti comunque , apparte Moser che per motivi di studio e un fastidioso problema alla schiena è stato fuori diversi mesi , tutti gli altri si sono super impegnati e hanno sopportato questo bel gruppone di rompiscatole!!

Una menzione speciale và a e Broggio Senior che in tutti questi mesi ci ha accampagnato in lungo ed in largo per la regione facendo spesso e volentieri da spalla a coach Capon e garantendo le statistiche di ogni partita.  Grazie mille…..averne 1000 di genitori cosi!!

Altro ringraziamento và a Marco Bortolin il nostro fotoreporter che con grande passione ci ha seguito in questo campionato regalandoci dei bellissimi ricordi!! Grazie Marco

Per concludere una ulteriore super menzione speciale và a tutto il team FISIOLAB che ha letteralmente fatto gli straordinari con noi e ha permesso di mandare in campo sempre la squadra migliore e i risultati direi che si vedono…. Grazie a Ilke ad Antonio a Katrin e Fabrizio per l’impegno e la dedizione con cui fate il vs. lavoro siete stati fantastici!!!

Manco solo io…..che dire è stata una stagione esaltante ed è stato un piacere ed un’onore condividere tutto questo con tutti  Voi. L’impegno profuso sia in campo che fuori dal campo ha trovato un senso e un completamento con questa bella vittoria e sono stato onorato di avervi fatto da capitano in questi  tre anni. Ringrazio la società e il coach per la fiducia ripostami e ringrazio i miei compagni di squadra per avermi sopportato!!!

Grazie , di cuore

Sax

DSC_0030 DSC_0089 DSC_0102 DSC_0113 DSC_0124 DSC_0134 DSC_0142 DSC_0152 DSC_0168 DSC_0178 DSC_0181 DSC_0208 DSC_0216 DSC_0233 DSC_0248 DSC_0266 DSC_0288 DSC_0292 DSC_0330 DSC_0381 DSC_0387 DSC_0395 DSC_0398 DSC_0432 DSC_0444 DSC_0468 DSC_0494 DSC_0526 DSC_0615 DSC_0642 DSC_0652 DSC_0680 DSC_0686 DSC_0721 DSC_0727 DSC_0730 DSC_0731 DSC_0732 DSC_0746 DSC_0748 DSC_0765 DSC_0769 DSC_0781 DSC_0783

 

2018-06-01T19:12:47+00:00