­

14.12.2013 Fisiolab sfonda quota 100……….

Fisiolab Basket Europa – Audax Pergine 102-69 (39-18 ; 19-26 ;16-9;28-16)

Fisiolab: Busato 2, Wagner , Volpe 4 , Broggio 8 , Moser 4 , Ciriaci 4 , Ronconi 11 , Klyuchnyk 25 , Milone 27 , Toniatti 17 , Garbin

Audax Pergine : Galvan 5 , Toccoli 3 , Boccabiluna 14 , Galvan 13 , Casagranda 9 , Rizzon 23 , Deparis 2

Tiri da tre: Fisiolab 6 ( Milone 4 ; Broggio 2) – Audax 2 (Toccoli 1 ; Casagranda 1)

I ragazzi targati Fisiolab sfondano quota 100 in un match che sostanzialmente si conclude nel primo quarto di gioco , con un parziale da rullo compresso di 39-18. L’attacco gira a mille attorno ad uno scatenato Milone che trova puntuale Toniatti a segnare a raffica dal pitturato.  Il secondo quarto vede una forte reazione da parte dei caparbi ragazzi dell’Audax che riescono a ricucire lo strappo portandosi a 15 lunghezze all’intervallo con il tabellone che segna un incredibile punteggio di 58 a 44 testimone di difese poco attente e attacchi spumeggianti (sarà il clima natalizio??!!!).

I nostri ragazzi dopo l’intervallo rientrano in campo però con altro piglio difensivo facendo scivolare il match su sicuri binari. Pergine mette a segno solo 25 punti nei  due quarti restanti , mentre Fisiolab continua a macinare il suo solito gioco offensivo. L’ultimo quarto con il match al sicuro permette a Coach Capon di far ruotare tutta la panca dando fiato ai vecchietti che lunedi prossimo dovranno scendere in campo a Riva del Garda per confermare la ladership nel campionato.

Da segnalare il trio Milone , Klyuchnyk e Toniatti per la squadra di casa che mettono a segno 69 punti . Per la squadra ospite molto bene Rizzon e Galvan.

Nella speranza di recuperare al 100% tutti gli infortunati nel nuovo anno (Gaye , Bazzan , Baroni , Angioletti) la squadra stà comunque tenendo bene il campo. In alcuni occasioni le rotazioni ovviamente trovano alcuni passaggi a vuoto,  ma complessivamente gli ingranaggi offensivi e difensivi stanno funzionando  bene. La fluidità offensiva che ha permesso di sfondare quota 100 in questa partita ne è la dimostrazione

Avanti cosi….

DSC_0090