Dopo due extra-time la Promozione cede ai Blue Bear “B”

Basket Europa – Blue Bear Villazzano “B” 72-76 (16-16/13-6/16-21/13-15/5-5/9-9)

Europa: Kostner 16, Lazzarin 16, Saffioti, Kemenater 10, Kob 7, Nardella 4, Roncoletta 3, Augusto 8, Baldessari, Obojes 8. Allenatore: Pavani

Arbitri: Guadalupi – Laudanna

Tiri da tre: Europa 7 (Lazzarin 4, Kemenater 2, Kostner 1)

Partita piacevole e sempre sul filo del corto vantaggio. Unico tentativo di fuga è stato quello dell’Europa a cavallo dell’intervallo che si è portata anche sul +9; vantaggio che è andato a svanire fino al -3 a 5 secondi dalla fine del 4 periodo. All’ottima esecuzione dello schema pianificato nel time-out, la squadra riesce a liberare Lazzarin per la tripla del pareggio e del supplementare. Il primo supplementare è all’insegna della stanchezza e degli errori. Anche il secondo supplementare si chiude su un canestro di “rincorsa” dell’Europa, questa volta di Augusto, che regala un ulteriore over time alla partita. Il secondo supplementare si apre con la bomba di Kemenater, ma complici le uscite per falli (Saffioti, Kostner, Augusto) e la maggiore freschezza dei trentini, il Blue Bear crea un supplementare da 13punti. I bolzanini purtroppo replicano con soli 9 punti e perdono la lunga partita di 4 punti. Anche questa volta i principali indiziati della sconfitta sono state le tante palle perse (26) e lo scarso controllo dei rimbalzi (30). Migliorate le percentuali da 2pt (38) anche se rimangono ancora sotto la soglia accettabile. Da far notare le 28 palle recuperate.

2018-06-01T19:12:45+00:00