Per la Promozione Femminile la vittoria sfuma nel finale!

CRSD PAGANELLA BASKET-G.S. EUROPA 42-36 ( PARZIALI 1° quarto 12-5 2° quarto 12-13 3° quarto 6-10 4° quarto 12-8)

Basket Europa: Fedel 9, Vincenzi, Frigo 4, Fusco, Trevisan G. 11, Brando 4, Walterscheid, Trevisan F., Longhin 8.

Liberi 1/7  (3 triple)

Bolzano 06/04/2014

Le ragazze della Promozione Femminile tornano da Mezzolombardo con una sconfitta che poteva essere evitata, se non fosse stato per gli ultimi due minuti dove le vichinghe si sono fatte sfuggire di mano la vittoria. Partita fisica e dura, giocata con molto nervosismo soprattutto dalla squadra di casa, al limite del regolamento. Grande lotta sotto canestro e ai rimbalzi dove la ns. “Gio” (Trevisan G.) ci ha messo cuore e tenacia. Il tutto si è praticamente deciso negli ultimi due minuti quando il punteggio era sul 32 pari e tutte e due le squadre erano in bonus. La ns. Longhin entra in terzo tempo a canestro subendo un duro contatto, ma gli arbitri lasciano correre; sul rovesciamento di fronte la ns. Fedel riconquista palla e parte in contropiede da sola verso canestro, un’avversaria recupera mettendosi di fianco per contrastarla e gli arbitri fischiano sfondamento lasciando esterrefatti tutti quanti. Questi due episodi condizionano notevolmente il finale e il Paganella  ne approfitta sfruttando il bonus dalla lunetta, vantaggio che le nostre atlete non sono più riuscite a colmare. Gli ultimi istanti sono concitati e terminano con due tecnici ad entrambe le squadre. La condotta arbitrale non deve essere una giustificazione, ma si è voluto evidenziare quanto accaduto in campo. Un particolare ringraziamento alle nostre atlete che hanno comunque disputato questa gara a ranghi ridotti a causa di infortuni e impegni di lavoro di alcune compagne di squadra.

2014-04-08T21:51:12+00:00