Bolzano 28.03.2015

Basket Europa – Vetorix Mirano 57-58 (13-13/17-21/13-13/14-11)

Europa: Gerards 5, Ventura 2, Bazzan 5, Bailoni, Basile 12, Sipala 6, Marchetto, Ronconi 5, Rossi 6, Klyuchnyk 16. Allenatore: Massai

Mirano: Fabris, Negri 2, Scaramuzza 4, Bellato, Furlani 8, Miorelli 13, Casarin  F. 4, Tasca 10, Casarin A. 6, Serena 7, Ranzato 4. Allenatore: Minioleri

Arbitri: Bernini/Marignoni

Tiri da tre: Europa 2 (Gerards 1, Ronconi 1) – Mirano 3 (Tasca 2, Casarin A. 1)

Mancava sola la matematica ed ora la certezza è arrivata. Con la rocambolesca sconfitta di stasera l’Europa finisce dritta ai playout. Dovrà però tirare fuori le unghie diversamente da come visto oggi per poterla scampare in quello che sarà un finale di stagione tutto da conquistare. Partita a ritmi bassi soprattutto nei primi due quarti , dove le due squadre vanno poco a canestro in transizione e sfruttano molto i lunghi in area. Il canestro allo scadere di un buon Bazzan fissa sul 13-13 il primo parziale. Nel secondo tempo continua il botta e risposta tra le due squadre che non riescono mai ad allungare oltre il +4. Al rientro dalla pausa lunga le cose cambiano poco, la partita rimane molto ruvida e sono numerosi gli scontri proibiti (da rilevare anche questa sera i tre falli tecnici fischiati all’Europa) con gli arbitri che faticano a tenere in mano la partita. Nel quarto quarto l’Europa riesce a riagganciare la mini-fuga degli ospiti grazie al buon impatto di Rossi ma i veneti non mollano e tornano avanti. Negli ultimi concitati secondi risulta decisivo il libero dell’esperto Casarin F. che regala il +1 che neanche il tiro della disperazione di Ronconi ribalterà. Ora testa ai playout, c’è ancora molto da combattere per guadagnare questa sperata salvezza al primo anno di C2.