I Vichinghi U17 non si fermano neanche a Mezzolombardo

CRCSD Paganella – Basket Europa 43-78 (13-17/5-21/12-20/13-20)

Paganella: Valer 19, Feller 7, Troler 5, Rossi 5, Pisoni 4, Piffer 2, Nardon 1, Cammelli, Marchesi, Monduzzi, Fassan, Rizzoli.

Europa: Meneghini 17, Wagner 13, De Castro 13, Mancini 10, Andreano 8, Marciano 7, Boldrin 5, Bolkun 2, Perchinelli 2, Lucchi 1, Franceschini. Allenatore: Voto

Arbitri: Muraro – Rolon Armoa

Tiri da tre: Paganella 1 (Rossi 1) – Europa 1 (De Castro 1)

Quinto referto rosa per l’Europa under 17, che vince la partita contro il Paganella a Mezzolombardo.

Primo quarto a livelli di gioco molto bassi, con difesa disattenta a attacco altrettanto distratto e scomposto da parte dei Bolzanini, i quali non esprimono il loro gioco. Parziale terminato comunque in vantaggio 13-17. Durante la seconda frazione si vede qualcosa in più: qualche attacco alla zona 2-3 avversaria sviluppato meglio una e difesa leggermente più concentrata bastano a guadagnare un sufficiente margine di vantaggio. Dopo i primi 20′ di gioco il punteggio è di 18-38. Terzo e quarto periodo in cui i biancoverdi continuano giocando a livelli simili a quelli visti nella seconda frazione, amministrando la gara e chiudendo la partita sul risultato di 43-78. Spazio e ampio minutaggio per tutti i convocati. Un ‘bravi’ ai giocatori trentini che, pur mediamente più giovani, con anche tre giocatori classe 2000 a roster, hanno dimostrato impegno soprattutto in difesa per tutto il lasso di tempo della partita.

(Gabriel Marciano)

 

2014-11-16T21:44:50+02:00