La C2 perde una grande occasione

Castelfranco Veneto – Basket Europa 62-58 (15-17/19-13/13-19/15-9)

Castelfranco: Stradiotto, Miatello, Alesso 12, Mazzariol 2, Binotto 11, Battistel 12, Fantinato 21, Bernardo, Stradiotto, Cusinato 2, Mc Cray 2. Allenatore: Ussaggi

Europa: Gaye 13, Ventura 2, Bailoni 8, Basile 17, Tobaldi 3, Zuliani, Ronconi 4, Rossi, Klyuchnik 11. Allenatore: Massai

Arbitri: Pinna / De Rico

Tiri da tre: Castelfranco 6 (Binotto 3, Fantinato 2, Battistel 1) – Europa 2 (Gaye 1, Klyuchnik 1)

Partita giocata sempre con il naso avanti ma senza mai concretizzare e consolidare il vantaggio che per ben due volte ci ha visto avanti di 7 lunghezze. Tanti errori e tante palle perse hanno tenuto in partita Castelfranco che ci ha punito con Fantinato dalla lunga distanza. Pessime anzi orrende le % al tiro, da tre 2 su 23. Sanguinosi i due rimbalzi offensivi di Battistel che 90 sec dal termine prima segna il pareggio e poi ìn mezzo ai nostri lunghi prende un rimbalzo e porta a casa un viaggio in lunetta che porta Castelfranco sul +1 a 33 sec dalla fine. Nella successiva rimessa non realizziamo la tripla con Gaye e mandiamo in lunetta Fantinato che manda a segno i due liberi e porta Castelfranco sul +3. Altro giro, altro fallo, commesso in attacco ancora prima di rimettere in campo la palla. Fermiamo ancora il cronometro mandando ancora Fusinato in lunetta che porta Castelfranco sul +4 che chiude a 5 sec dalla fine definitivamente il martch. Tante le recriminazioni e tante le occasioni buttate al vento per dominare questa partita. Purtroppo ancora una volta le % dal perimetro e dall’arco penalizzano fortemente la prestazione della squadra che non porta a casa due punti alla nostra portata.

2014-12-12T14:00:57+02:00