08.01.2014 Fisiolab fà suo il Derby contro i Piani

Fisiolab Basket Europa – US Piani Bolzano 81-56 (19-14 ; 24-19 ;12-9;26-14)

Fisiolab Basket Europa: Gaye 11 , Bazzan 2 , Marcelli ne , Wagner ne , Broggio ne , Ciriaci 4 , Baroni , Ronconi 16 , Klyuchnyck 16 , Milone 21 , Toniatti 8 , Garbin

Allenatore Capon A.

 US Piani Bolzano : Ferrari 15 , Antacido ne , Pioggia 10 , Segafredo , Bazzan 16 , Fox , Moretti 10 , Pizzo , Moretti 2 , Dwomo , Josol , Antonelli 3

Allentore: Travaglini

 Tiri da tre: Fisiolab 9 ( Milone 5 ; Ronconi 3 , Klyuchnyck 1) ) – Piani 1 (Antonelli 1 )

Arbitri: Biondi ; Tadic

Bella prova dei ragazzi targati Fisiolab nel derby casalingo giocato contro i cugini dei Piani. La squadra si impone in tutti e quattro i quarti di gioco,  mostrando la consueta superiorità contraddistinta in particolar modo  in chiave offensiva da giocatori come Milone ; Ronconi ,  Gaye e Klyuchnyck .

Il primo quarto vede la squadra ospite partire subito fortissimo con Ferrari e Pioggia che per alcuni minuti fanno presagire un match tutt’altro che semplice per coach Capon ,  poi però fortunatamente la squadra reagisce bene e sospinta da un’ispirato Ronconi (10 punti solo nel primo quarto) ricuce lo strappo chiudendo il quarto in vantaggio di cinque lunghezze. Nel secondo quarto i Piani cercano di ricucire il piccolo breack con i soliti Bazzan e Ferrari ,  ma vengono puntualmente respinti grazie ad un ottimo Gaye e ai punti pesanti di Milone e di Toniatti nel finale che permetto alla Fisiolab di chiudere il secondo quarto avanti di sole 10 lunghezze.

Il terzo quarto non parte certo bene per la squadra di casa che a metà del quarto vede il proprio vantaggio assotigliarsi sino a soli tre punti subendo un pesante parziale di 9 a 2 . Coach Capon è costretto a chiamare minuto per riorganizzare le idee sopratutto nel reparto difensivo e azzecca un paio di cambi. La squadra riprende il pallino della partita e nei restanti 5 minuti finali  piazza un contro breack di 10 a 0  portandosi avanti di 13 lunghezze. Quarto e ultimo quarto praticamente senza storia , la capolista piazza subito un pesantissimo breack con uno scatenato Milone che segna nell’ultimo quarto 13 punti con tre triple consecutive. Nell’ultimo quarto molto bene anche Klyuchnyck che segna 10 punti  e mette a referto due spettacolari stoppate e una schiacciata.

La pausa natalizia regala alla capolista 2 importantissimi punti e permette di completare il recupero di 3 fondamentali giocatori ( Gaye , Bazzan e Baroni)  che saranno utili a coach Capon per elevare la qualità delle  rotazioni della panca e dello stesso quintetto base. Complessivamente la squadra si è espressa bene nelle sue individualità , un pò meno nel gioco di squadra che in alcune occasioni è risultato un pò macchinoso e poco fluido , anche se pur sempre efficace specie quando ci mettiamo a correre in campo aperto!!! La difesa è andata un pò a corrente alternata , ha permesso per ben due volte alla squadra ospite di ricucire il breack faticosamente maturato….. Bene le rotazioni dalla panca che hanno garantito continuità ed equilibrio e hanno permesso di riprendere in mano la partita nei cruciali minuti finali del terzo quarto che ci hanno visto in molto affanno.

Avanti cosi….

 

DSC_0092

DSC_0279

DSC_0258 DSC_0168

DSC_0200_1

DSC_0067

DSC_0246

2018-06-01T19:12:57+00:00