Riprendiamo l’analisi di queste prime settimane di attività commentando i risultati sportivi delle nostre singole formazioni impegnate nei  vari campionati.

D

4/11 ospitiamo al PalaAdanegri  la formazione  del Charly  Merano, Ci eravamo lasciati in occasione  del final four della passata stagione , con gli scontri diretti per l’accesso alla finale che vedevano premiati  i ragazzi meranesi.  Le partite con Charly hanno sempre lo stesso andamento di gara. Anche questa volta pur conducendo sempre avanti l’incontro non riusciamo mai a dare il break decisivo alla gara portando a casa i  due punti.  Premiamo sempre i meranesi, che con tranquillità rintuzzano ogni nostro attacco, punto su punto, fissando poi il finale di incontro a loro favore con il risultato di 64 a 66. Troppi errore in attacco, a volte non ben coordinato e una difesa che ha lasciato spazio alle giocate delle loro veloci guardie, in una serata che per la verità ha trovato la poca precisione al tiro per entrambe le squadre.

Tabellino Europa: Prescianotto 2 De Castro 11 Basile 17 Santangelo 1 Picuno 2 Ghitev 0 Trenti 6 Marchetto 14 Marcon 4 Bajic 4 Traino 2  Coach Sow

10/11 siamo ospiti del Pergine. Squadra grintosa in casa, location e orario 21.00, non delle più adatte  a giocare una partita Senior di campionato ( ricordiamo il primo e unico campionato senior di livello superiore organizzato dal nostro Comitato ). Come al solito dopo una giornata di lavoro si parte in fretta,  e si arriva in tempo utile, in una palestra  fredda , non riscaldata ( ma questo già lo sapevamo ) per l’inizio palla a due. Il primo quarto ci vede in parità 21-21 senza ne lode ne infamia. Dimostriamo di poter controllare l’incontro e fare valere le nostre potenzialità ( tecniche e fisiche ). Il secondo quarto invece un amara sorpresa e un eloquente 27 – 9 per la squadra di casa.  Subiamo 4 realizzazioni da tre e perdiamo troppi palloni in fase di impostazione e meritatamente andiamo sotto.  Terzo e quarto quarto di diversa caratura giochiamo bene almeno in attacco con conclusioni precise  e realizziamo un confortante  13 a 26 per noi ( parziale  di gara 71 a 56 per i trentini.). Il risultato ci da coraggio per lo sforzo finale che ci porta a giocarci l’esito dell’incontro a un minuto e trenta  dal termine a – 3.  Il finale di tempo purtroppo recita 9 a 19. Rimonta incompiuta, peccato per il secondo quarto.  La formazione di Pergine vince  con il risultato finale 80 a 75. A loro vanno i due meritati punti, a noi amarezza e riflessioni su quel quarto giocato veramente al di sotto delle nostre capacità.

Tabellino Europa: Decatro  6 Ghitev 4  Marchetto 15 Bajic 0 Basile 26 Volgat 0 Giuliano G. 2 Picuno 4 Pastorelli 2 Marcon 16  Coach Armero

Promozione

11/11 debutto casalingo dei nostri Vikingfor ever che ospitano la formazione delle Giudicarie Basket, società alla sua prima iscrizione a un campionato federale. Partenza buona dei nostri ragazzi che giocano un buon basket veloce in attacco e preciso nella difesa. Al primo parziale un confortante 17 a 8 per i bianco verdi che sono alla seconda partita ufficiale della stagione dopo una assenza dal parquet di gioco sul parquet di gioco che è durato circa 4 anni . Nel secondo quarto rotazione per far rifiatare il gruppo e come si prevedeva la squadra ospite rientra in partita con un positivo 4 a 14. Si va al riposo sul 21 a 22 per le Giudicarie. Pausa di riflessione e di riposo per i nostri e nuovi e ripetuti consigli da parte del coach eros. Si rientra in campo decisi e più brillanti sia in difesa che in attacco e concludiamo il terzo quarto con un confortante 33- 13, che confermato a uno splendido finale di tempo 30 a 9, fissa il risultato finale della partita con un meritato e d eloquente 84 a 44. Buona la difesa e il gioco veloce di rimessa espresso. Gioco in attacco che a tratti a offerto delle buone azioni corali concluse con canestro e discreta la realizzazione da fuori sia dalla media che lunga distanza. Buona la percentuale di tiri liberi.

18/11 Altra gara interna per i nostri ragazzi. Ci fa visita al PalaAd