Obiettivo di inizio stagione migliorare la posizione ottenuta la stagione scorsa terzo posto nelle final fiur regionali. Impegno sicuramente difficile vista la concorrenza agguerrita delle altre formazioni e in considerazione del fatto che praticamente, la formazione A del Charly Merano è sicuramente la favorita di partenza e quindi i posti liberi si sommano a tre .
Novità della stagione un unico girone di andata e ritorno che rende più regolare e affascinate il torneo senza prime fasi territoriali. Soffermiamoci sui risultati di qesto primo mese di attività.

Charlie Merano B – G.S. Europa Basket 29 – 107
Merano, Segantini 01.11.2015

Prima di campionato agevole per i Wikinghi in trasferta a Merano contro la seconda compagine del Charly. Una partita dominata fin dall’inizio e senza sorprese per i nostri come l’anno scorso. Una prova comunque di buon auspicio per le gare future e specialmente per il derby della prossima settimana contro il Charly A, rinforzato da giocatori dei Piani.
Migliori realizzatori G.S. Europa: Marchesini (24), Matlouthi (21), Prescianotto (18).

Risultati Parziali
Quarto Punti Finali Punti parziali Differenza parz Differenza tot
1° 9 – 28 (9 – 28) (+19) (+19)
2° 11 – 52 (2 – 24) (+22) (+41)
3° 24 – 76 (13 – 24) (+11) (+52)
4° 29 – 107 (5 – 31) (+26) (+78)

G.S. Europa
Bortolin(7); Matlouthi (21); Prescianotto (18); Traino (12); Marchesini (24); Frigato (6); Lo Faro (6); Dametto (8); Persico (2); Marini(3 – 1 tripla).
Allenatore: Andres Armero
1° Assistente: Andrea Voto
Add. Statistiche: Hamidou Sow

– GS Europa – Charly Merano 38 – 94
La formazione meranese dimostra subito a ragion veduta di essere la più attrezzata e la favorita alla vittoria finale. Ben strutturata in attacco e con una difesa attenta e agguerrita mette in difficoltà i nostri ragazzi, che nei primi due quarti dimostrano caparbietà spirito di squadra attaccamento ai colori sociali. Primi due quarti in equilibrio che costringono coach travaglini a chiedere due time out per strigliare a dovere i suoi.
Ultimi due quarti durante i quali gli avversari spingono in attacco e co altrettanta attenzione giocano in difera, ostacolando di fatto il gioco offensivo deinostri che poco a poco perde di intensità e concretezza, complice anche l’infortunio di Traino M. e dove continua a essere importante l’assenza di Galise F. ancora fermo in attesa di recuperare al meglio dal’infortuni alla spalla occorso a fien della stagione passata. I meranesi risultano alla fine vittoriosi meritatamente mentre ai nostri nulla di eccepire per volontà impegno

– Maia Merano – GS Europa 63- 67

Si ritorna a parlare meranese nel week-end successivo. Ci rechiamo sul Passirio per incontrare la buona formazione Under 16 del Maia. Squadra ostica visto la prestanza fiisca e atletica di alcuni giocatori che durante tutto l’incontro impediscono ai nostri ragazzi di prendere il largo assicurandosi un vantaggio importante per gestire al meglio il finale di partita. Finale dipartita quindi in bilico e finale a favore dei vichinghi che vincono di + 4. Buona la rotazione di tutti i nostri atleti iscritti a referto…..Prescianotto 28 – Marchesini 14 – Frigato 10 Traino M. 9. Buono il debutto del nuovo arrivato Persico Mattia che si rende utile in fase di regia.

– GS Europa – Baskt Pergine 78 – 61

Settimana successiva ci fa visita al PalaAdanegri la formazione del Basket Pergine. Confermata la formazione della vittoria contro il Maia Merano in attesa che si definisca i tesseramento di a Giordano Gianpietro. Partita condotta sempre avanti, gestita bene dai nostri ragazzi ai quli per il proseguo della stagione chiediamo una maggior attenzione in fase