Fisiolab Basket Europa – Basket Cittadella: 50-49 (14-17 / 13-14/9-9/14-9)

Europa: Bailoni 5 ; Gaye 11 ; Basile  14 ; Bazzan 5 ;  Rossi ; Dolzan 2; Marchetto 2 ; Ronconi ; Tobaldi ;  Meneghini; Vettori 11 . Allenatore: Massai

Tiri da 3 – 3/19 ( 1 Bazzan 1; Gaye 1 ; Vettori 2 ; Bailoni 1  )
Tiri liberi

Cittadella: Baracchini  ; Corredig ; Tedesco  ;  D’inca 19;  Zaniolo  ; Toniato ;  Beda 5 ;  Pierobon ; Tosetto 9 ; Pressanto A  ;  Pressanto F. 14 ; Lovisetto 2. Allenatore D’Onofrio

Tiri da 3 (D’inca 2 Beda 1  Pressanto F. 2)
E SALVEZZA FU!!!!!
Partita al cardiopalma , sconsigliata ai deboli di cuore!! Cittadella ha l’occasione sul 50-49 di giocarsi a 7 secondi dalla fine la salvezza , ma un D’Inca sino a quel momento devastante , buca il tiro che vale una stagione e può iniziare la festa che sancisce per il secondo anno di fila la permanenza dei ragazzi targati Fisiolab in serie C!!
E’ stata una partita durissima , con Cittadella che più volte ha cercato di mettere alle corde i nostri ragazzi grazie alla qualità del proprio quintetto. Abbiamo però fortunatamente tenuto sempre duro,  rispondendo colpo su colpo ai mini tentativi di fuga della squadra padovana che in particolare nei primi due quarti è sempre rimasta in controllo del match.
La partita di fatto si decide nell’ultimissimo quarto , con assoluto protagonista  un super Gaye che nel momento decisivo si fà trovare pronto , innescando in primis Vettori  in contropiede su rubata , regalando un’assist al bacio a Basile  e dulcis in fundo producendo 5 punti personali.
Tutto questo  unitamente ai canestri di inizio quarto di Vettori e Basile ,  producono un break di 8 lunghezze  con meno di 3 min da giocare che fanno ben sperare.

Cittadella però è caparbia ,  non ci pensa minimamente a mollare e al  rientro dal minuto  piazza un’incredibile contro parziale di 7- 0  , riaprendo definitivamente il match . Riusciamo a sciupare in queste ultimissime azioni ben 4 tiri liberi consecutivi  con Tobaldi e Basile ,  che  di fatto permettono alla squadra padovana di giocarsi il tiro della vittoria con soli 13 sec di gioco  . Nell’azione che segue , Vettori spende il suo 4 fallo lasciando a Cittadella solo 7 secondi sul cronometro. D’onofrio decide di andare con il proprio giocatore migliore a prendersi il tiro della vittoria , ma complice una difesa super di Tobaldi  , D’inca forza ed è costretto a prendersi un tiro difficilissimo dal lato sinistro del campo ,  che per la gioia di tutti i sostenitori accorsi numerosissimi in un Palamazzali finalmente pieno , si infrange sul ferro!! Nella successivo rimbalzo difensivo , l’ogni presente Tosetto finisce nella mattanza targata Bazzan / Basile ponendo finalmente fine  a questa durissima serie con Cittadella che vale la salvezza!!

Non vorrei parlare dei singoli , visto che in una partita cosi tirata ogni piccola pagliuzza portata alla causa è stata di  fondamentale importanza. Chi ha visto la partita ieri ha sicuramente in mente le giocate di Ibu dell’ultimo quarto o il devastante primo quarto di Baso, o la tripla di Vettori di inizio ultimo quarto seguita dalla conclusione in contropiede su palla rubata di Ibu , ma che valore dovremmo dare in un match cosi tirato ai due punti di Dolzan o a quelli di Marcello o al lavoro sporco di Lory sotto i ferri o  alla difesa arcigna di Tobaldi sull’ultimo tiro di D’inca!! Questa è stata la vittoria del collettivo , ed ognuno ha fatto il proprio dovere fino in fondo ,  con coraggio e la nostra voglia di vincere è stata più forte di Cittadella. Questa credo debba essere l’esempio e l’eredità che vorrei lasciassimo alla fine di questa durissima stagione a chi ci ha seguito e tifato.
Ora ci sono le meritate ferie….( mai cosi meritate come questa lunga e difficile stagione)
DBE

DSC_0036 DSC_0068 DSC_0107 DSC_0152 DSC_0154 DSC_0161 DSC_0164 DSC_0203 DSC_0219 DSC_0227 DSC_0268 DSC_0301 DSC_0328 DSC_0353 DSC_0364 DSC_0394 DSC_0414 DSC_0420 DSC_0423 DSC_0425 DSC_0439 DSC_0451 DSC_0464