Carissimi
L’inizio del nuovo anno offre la possibilità di fare una breve riflessione su quanto realizzato nel corso dell’anno passato, mettendo a confronto gli obiettivi che ci eravamo fissati e quelli raggiunti.
Vorrei soffermarmi innanzitutto su alcuni aspetti che ritengo essenziali.
La vita di una società sportiva presenta tante sfaccettature e mi piace soprattutto pensarla come il vivere e il crescere di una Famiglia. Crescita che tiene conto sempre delle aspettative dei giovani, dei genitori che affidano a noi l’educazione sportiva dei propri figli e figlie responsabilizzando noi, come attori ai vari livelli, dirigenti e allenatori, nel traguardare il raggiungimento di degli obiettivi sportivi che rappresentano il ruolo e l’importanza del GS EUROPA BASKET nei contesti Provinciale, Regionale e Nazionale.
Pertanto compatibilmente con la giusta dose di ambizione personale e di squadra, auspico che tutti cerchiamo sempre di valorizzare al meglio le singole risorse giovani e senior, imparando a condividere e trasmettere empatia tra tutti noi. Solo cosi facendo potremo superare brillantemente gli ostacoli che possono palesarsi durante la stagione sportiva, aiutandosi reciprocamente con maggiore disponibilita’ nei confronti di chi in alcuni momenti dimostra meno entusiasmo o meno motivazione.
Gli attori del processo siamo tutti noi. Anche agli atleti/e, giovani e adulti che siano , viene richiesta disponibilità nel recepire i messaggi positivi che vengono inviati, maggior attenzione, voglia e impegno.
Capire che apprendere, imparare, ascoltare, oggi, rappresenterà il bagaglio mentale di domani che, unito alla crescita sportiva , darà la possibilità di raggiungere gli obiettivi sportivi che ognuno nel Suo IO si è fissato.
Passando ad un analisi strettamente sportiva possiamo orgogliosamente affermare che il GS Europa, e AS Basket Alto Adige Sudtirol Società del Minibasket a noi satellite, anche quest’anno hanno raggiunto significativi risultati riconosciuti in ambito Federale: la qualifica di Centro Scolastico Federale del Minibasket e Scuola Federale di Minibasket . Da parte delle Istituzioni vedi Comune e Provincia e l’attenzione di alcune importanti aziende del territorio che hanno avviato con noi importanti PARTNERSHIP.
Abbiamo consolidato la nostra presenza nel campionato interzonale veneto di serie C rappresentando i colori della nostra città . Le nostre formazioni giovanili hanno e continuano a essere protagoniste nei vari campionati giovanili regionali, offrendo la possibilità ad alcuni atleti e atlete di essere protagonisti nelle varie rappresentative Regionali . Grazie a lungimiranti accordi il nostro movimento femminile si è rinforzato sul territorio anche in ottica promozionale e sta ottenendo significativi risultati sportivi nelle varie categorie.
Grazie al lavoro svolto e che tuttora svolge da AS Basket Alto Alto Adige Sudtirol sul territorio, il nostro movimento del minibasket ha ottenuto e sta ottenendo brillanti risultati nei vari campionati e trofei a cui partecipiamo, suscitando l’interesse della Federazione e delle Istituzioni.
Abbiamo fissato ottime e significative collaborazioni con Partner specialistici per offrire ai nostri tesserati una maggior attenzione all’aspetto della loro salute sensibili e attenti al recupero da infortuni.
A livello organizzativo è aumentato in maniera significativa il numero dei collaboratori, allenatori e istruttori di minibasket, formando gli stessi attraverso corsi di specializzazione e giornate di formazione ad hoc.
Valutiamo positivamente la crescita in seno alla nostra famiglia della neo nata Sezione “Ufficiali DI Campo CIA” composta da tanti nostri atleti /e e alcuni genitori che portano il loro fattivo contributo in qualità di ufficiali di campo e mini arbitri durante le partite casalinghe.
Un ringraziamento a tutti gli sponsor che hanno e aderiscono ai nostri progetti sportivi, e un bravo ai nostri collaboratori che si occupano nel difficilissimo compito di reperire le risorse economiche utili alla attività e a tutti gli amici e sostenitori che in futuro con un loro piccolo contributo vorranno far diventare ancora più grande il nostro progetto sportivo.
In ultimo una piccola precisazione non a